AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità MappaMappa del sitoContattiContattiProgetto SISC
Avvisi Servizi Demografici

L'orario di ricevimento al pubblico dei Servizi Demografici
dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 12.00
giovedì anche dalle 16.00 alle 18.00

La Carta di Identità Elettronica

Customer satisfaction Servizi Demografici

Convivenze di Fatto mod. Dichiarazione


Unioni Civili Informazioni Generali

Dichiarazione di costituzione dell’unione civile


COMUNE DI BELPASSO

Città Metropolitana di Catania
SETTORE III
Servizi Demografici e P.I.
Cod.Fisc. N. 80008430870
 

SERVIZIO ANAGRAFE

NUOVA CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA

  AVVISO

Si rende noto alla cittadinanza che a partire dal 4 Dicembre 2017 sarà avviata la procedura per il rilascio della nuova Carta d'identità elettronica (C.I.E.). Pertanto a partire da tale data il Comune NON rilascerà più la carta d'identità cartacea.
 

La validità della C.I.E. è la seguente:
 
 

ETA' DEL RICHIEDENTE

VALIDITA'

Da 0 a 3 anni

3 anni

Da 4 a 18 anni

5 anni

Superiore a 18 anni

10 anni

 
Per informazioni sulla documentazione e le modalità di rilascio della CIE consultare il sito del Ministero dell'interno.
Il richiedente dovrà recarsi presso l'ufficio anagrafico munito di altro documento di riconoscimento e una fototessera in formato cartaceo o elettronico, su un supporto USB. La fototessera dovrà essere dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto. Le indicazioni su come effettuare correttamente la foto sono disponibili sul sito del Ministero dell'Interno www.cartaidentita.interno.gov.it nella sezione .“Modalità di acquisizione foto” E' consigliabile essere muniti anche di codice fiscale o tessera sanitaria per velocizzare le attività di registrazione. L'ufficio Anagrafe raccoglierà tutti i dati utili al rilascio, ivi comprese le impronte digitali (sono esclusi i minori di anni 12), e li invierà telematicamente al Ministero dell'Interno, il quale provvederà alla stampa del documento ed al successivo invio all'indirizzo che sarà scelto dal cittadino, ovvero: presso la propria abitazione oppure all'ufficio anagrafe dove l'interessato potrà recarsi per il ritiro. Per l'eventuale ritiro l'interessato potrà delegare altra persona fornendo le generalità della stessa al momento della richiesta.

Il richiedente inoltre, se maggiorenne, potrà fornire, se lo desidera, il proprio consenso o diniego alla donazione degli organi.
Per evitare lunghe attese allo sportello, è consigliabile prenotarsi secondo la  disponibilità dei posti, utilizzando la seguente modalità: www.cartaidentita.interno.gov.it
Al momento dell'avvio della pratica di rilascio della C.I.E. bisogna presentare allo sportello oltre alla documentazione richiesta, l'eventuale ricevuta di prenotazione e la ricevuta di avvenuto pagamento per l'importo di € 22,21 comprensivo di diritti fissi e di segreteria. In caso di duplicato per deterioramento/furto/smarrimento, il costo ammonterà ad € 27,37. Nella causale dovrà essere indicata la seguente dicitura: “Rilascio C.I.E. a favore di” (indicare i nominativi della persona a cui deve essere rilasciata la carta), tramite
  • versamento sul c.c.p. n. 15887953 - Intestato al Comune di Belpasso
  • pagamento alla tesoreria comunale presso UNICREDIT Ag. Di Belpasso -IBAN IT 53 D 02008 83870 000300002104- UNCRITM1G74.
In caso di rilascio di C.I.E. senza preventiva prenotazione, è possibile procedere al pagamento direttamente presso lo sportello.
 
Per informazioni rivolgersi al Servizio Anagrafe, Piazza Municipio, tel 0957051225 – anagrafe.belpasso@gmail.com


 
Il Sindaco Carlo Caputo
DISPOSIZIONI ANTICIPATE DI TRATTAMENTO – DAT

INFORMATIVA

DISPOSIZIONI ANTICIPATE DI TRATTAMENTO – DAT

(Bio testamento)

Dal 31 gennaio 2018 è in vigore la legge 22 dicembre 2017, n.219 avente per oggetto: Norme in materia di
consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento.
La legge stabilisce che la persona interessata chiamata “disponente” possa esprimere le proprie“Disposizioni
Anticipate di Trattamento – DAT”.
Che cosa sono le DAT?
Sono delle disposizioni/indicazioni che la persona, in previsione della eventuale futura incapacità di
autodeterminarsi, può esprimere in merito alla accettazione o rifiuto di determinati:
- Accertamenti diagnostici
Scelte terapeutiche (in generale)
Singoli trattamenti sanitari (in particolare)
Come esprimere le DAT?
- Atto pubblico notarile
Scrittura privata autenticata dal notaio
Scrittura privata semplice consegnata personalmente all’ufficio dello Stato civile del Comune di residenza
del disponente.
Chi può farlo?
Ogni persona maggiorenne e capace di intendere e di volere, residente nel Comune di BELPASSO
Chi è il fiduciario?
Il disponente può indicare una persona di fiducia, denominata fiduciario, maggiorenne e capace di intendere
e volere, che lo rappresenta in modo conforme alla volontà espresse nelle relazioni con il medico e con le
strutture sanitarie nel momento in cui il disponente non fosse più capace di confermare le proprie intenzioni
consapevolmente.
L’accettazione della nomina da parte del fiduciario avviene attraverso la sottoscrizione delle DAT o con atto
successivo allegato alle DAT.
Dove?
Il servizio viene svolto presso i Servizi Demografici -ufficio di stato civile previa prenotazione
Come avviare la procedura?
Per le informazioni, la prenotazione dell’appuntamento e per la consegna delle DAT occorre contattare il
seguente numero telefonico: 095-7051230
oppure tramite email
anagrafe.belpasso@gmail.com anagrafe.belpasso@gmail.com anagrafe.belpasso@gmail


Allegati

​Informativa 

Mod1 ISTANZA
Mod.2 NOMINA FIDUCIARO
Mod.3 ACCETTAZIONE FIDUCIARO