PROGETTO "DOPO DI NOI"

Pubblicato il 28 aprile 2022 • Servizi Sociali

distretto

AVVISO PUBBLICO

Per la realizzazione degli interventi a favore di persone con disabilità grave prive di sostegno familiare

PROGETTO "DOPO DI NOI"

 

SI RENDE NOTO

Che al fine di individuare i beneficiari delle misure in favore delle persone con disabilità grave e prive di sostegno familiare, come previsto dalla legge n. 112 del 22 giugno 2016, i residenti nei Comuni del Distretto Socio Sanitario D18, disabili gravi (ai sensi dell'art. 3 comma 3 della legge 104/92), la cui disabilità non sia determinata dal naturale invecchiamento o da patologia connesse alla senilità, prive del sostegno familiare in quanto mancanti di entrambe i genitori o perché gli stessi non sono in grado di fornire l'adeguato sostegno genitoriale, nonché in vista del venir meno del venir del sostegno familiare.

Possono presentare istanza, correlata dagli allegati richiesti, presso l'Ufficio di Protocollo del Comune di residenza, entro il termine del 20/05/2022, utilizzando l'apposito modello di domanda scaricabile dai siti istituzionali dei rispettivi Comuni (Paternò -  Belpasso – Ragalna), ovvero tramite   Pec del Comune di residenza. Per il Comune di Belpasso: protocollo@pec.comune.belpasso.ct.it .

Gli interventi sono prioritariamente erogati a:

  • Persone con disabilità grave, mancanti di entrambi i genitori, del tutto prive di risorse economiche reddituali e patrimoniali, che non siano i trattamenti percepiti in ragione della condizione di disabilità;
  • Persone con disabilità grave i cui genitori, per ragioni connesse, in particolare, all'età ovvero alla propria situazione di disabilità, non sono più nella condizione di continuare a garantire loro nel futuro prossimo il sostegno genitoriale necessario ad una vita dignitosa;
  • Persone con disabilità grave, inserite in strutture residenziali dalle caratteristiche moltolontane da quelle che riproducono le condizioni abitative e relazionali della casa familiare, come individuate all'articolo 3, comma 4.

L'erogazione ai beneficiari degli interventi sarà subordinata ad una valutazione multidimensionale e alla stesura di un progetto personalizzato, da parte dell'Equipe Multidisciplinare composta da operatori dell'ASP e dai comuni del Distretto che valuterà  tenendo conto di:

  • Limitazione dell'autonomia;
  • Sostegno della famiglia;
  • Condizione abitativa ed ambientale;

Condizioni economiche della persona con disabilità e della famiglia.

I documenti da allegare all'istanza sono i seguenti:

Carta di identità e tessera sanitaria del beneficiario dell'intervento;

Verbale della Commissione attestante la disabilità grave ai sensi della legge n. 104/92 art. 3 comma 3 (in busta chiusa con la dicitura: Contiene dati sensibili)

Nel caso di persone disabili rappresentate da terzi, copia del provvedimento di nomina e del documento di identità del nominato.

Per i cittadini residenti nel Comune di Belpasso: per informazioni chiamare i seguenti numeri telefonici: 0957051212 - 0957051236 - 0957051246 - 0957051249.

Il Sindaco di Paternò                      Il Sindaco di Belpasso                              Il Sindaco di Ragalna

  Dott. A. Naso                                   Dott. D. Motta                                        Sig. S. Chisari

 

 

modello_di_domanda Dopodinoi

 

modello_di_domanda Dopodinoi
Allegato formato pdf
Scarica
modello_di_domanda Dopodinoi
Allegato formato doc
Scarica