BANDO - Servizio Civile Universale

Pubblicato il 24 dicembre 2020 • Servizio Civile Universale 95032 Belpasso CT, Italia

COMUNE DI BELPASSO

 

Città Metropolitana . di Catania

I Settore Organi Istituzionali e Servizi Sociali

Tel. 0957051236-246

 

Pec: protocollo@pec.comune.belpasso.et.it

 

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

 

**************

Si comuruca che in  data 21/12/2020 sul sito  del DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE GIOVANILI E IL SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE è stato pubblicato il Bando per la selezione di  46.891  operatori  volontari da  impiegare in  progetti afferenti a  programmi di  intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia, all'estero e nei territori delle regioni interessate dal Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani (PON-IOG "Garanzia Giovani" ­ Misura 6)

 

Cosi come già pubblicato precedentemente sui siti istituzionali, si comunica che con Decreto del Capo del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale n. 88112020 del giorno  11  dicembre  2020 sono  stati  individuati  i  Programmi  di  intervento  di  servizio  civile universale che verranno finanziati nell'anno  2021 e che il Programma di intervento denominato "C.O.E.S.I.: Collaborazioni operative per l'educazione, la socializzazione e l'inclusione" contenente  n.  2  progetti  denominati  "L'Arte  dell'Incontro"  e  "Diritto  di  informazione" presentato  dall 'Ente  capofila  Comune  di  Belpasso  in  co-progettazione  con  i  propri  enti  di accoglienza  Comune  di  Camporotondo  Etneo  e  Comune  di  Ragalna  risulta  tra  i  Programmi finanziati per un numero complessivo di 84 volontari ( cosi come specificato nelle schede di sintesi dei due progetti allegati).

 

In entrambi i progetti sono previste misure aggiuntive:

 

 

La riserva di posti per giovani con minori opportunità (GMO) (cosi come specificato nelle schede progetto allegate)

Svolgimento  di  un  periodo di  tutoraggio  (cosi  come  specificato  nelle schede  progetto allegate)

 

Per partecipare alla selezione, come previsto dall'art. 14 del decreto legislativo 6 marzo 2017, n. 40, è richiesto al giovane il possesso dei seguenti requisiti:

 

 

a) cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell'Unione Europea, oppure di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;

b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;

c) non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un

anno per delitto non colposo oppure ad una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o  materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l'appartenenza  o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

 

Gli aspiranti operatori volontari dovranno produrre domanda di partecipazione, indirizzata direttamente all'ente titolare del progetto prescelto, esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all'indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

 

Si ricorda che per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema. I cittadini italiani residenti in Italia o all'estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

 

Ricordiamo che SPID è  il sistema unico di identità digitale che permette .di  accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati aderenti con un'unica Identità Digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone. L'utilizzo dello SPID è gratuito. Anche richiedere SPID è  gratuito, ma se si decide di farlo con il riconoscimento via webcam, gli operatori potrebbero richiedere il pagamento per questo servizio aggiuntivo.

 

 

Questo illink in cui vengono fornite le informazioni relative https:1/www.agid.gov.it/it/piattaforn1e/spid

 

 

Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta, entro e non oltre le ore 14.00 del giorno 8 febbraio 2021. Oltre tale termine il sistema non consentirà la  presentazione delle  domande. Le  domande trasmesse con  modalità  diverse non saranno prese in considerazione.

 

Si allegano:

 

Bando ordinario 2020

Scheda sintesi progetto L 'Arte dell'Incontro

Scheda sintesi progetto Diritto di informazione

 

 

 

Di seguito i giorni e gli orari di apertura delle proprie sedi per fornire informazioni o supporto ai giovani che ne avessero necessità:

 

Comune di Belpasso: lunedì - mercoledì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 solo ai seguenti recapiti telefonici 0957051246- 0957051236

 

Comune di Camporotondo Etneo: mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 11,30 - tel. 0957548024 -

0957548006

 

.  Comune  di  Ragalna:  lunedì  - mercoledì  e  venerdì   dalle  ore  9,00  alle  ore  12,00  - tel.

.   0957985123.

 

 

AVVISO BANDO SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

Bando per la selezione di 46.891 operatori volontari da impiegare in progetti afferentia programmi di intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia, all’estero e nei territori delle regioni interessate dal Programma Operativo Nazionale- Iniziativa Occupazione Giovani (PON-IOG “Garanzia Giovani” -Misura 6)

Scheda elementi essenziali allegata al progetto "l'Arte e l'incontro"

Scheda elementi essenziali progetto "Diritto di informazione"

 

 

Belpasso, lì 24 Dicembre 2020

 

scheda progetto diritto informazione
Allegato formato pdf
Scarica
scheda progetto arte e incontro
Allegato formato pdf
Scarica